I nostri canali

Siamo alle porte di dicembre, le giornate continuano ad accorciarsi e i canarini hanno bisogno di un’alimentazione per il periodo di riposo adeguata. Hanno ormai terminato la muta da almeno un mese e sono entrati da un po’ nel periodo cosiddetto di riposo. Alle cove si penserà a fine anno; per adesso una buona miscela di semi specifica per canarini, pastoncino semi-morbido e, perché no, verdura di stagione, basteranno a soddisfare il fabbisogno dei pennuti.

La miscela per canarini Manitoba è formulata nelle percentuali ideali per i volatili, valutane l’acquisto nel banner qui sotto. #adv

La scelta della miscela di semi

Quali semi devono comporre la miscela? Quasi tutte le confezioni di semi per canarini della vostra uccelleria di fiducia saranno adatte al periodo. Sono da evitare le miscele che contengono troppi semi di canapuccia. Questo seme ha proprietà eccellenti per i nostri canarini, ma è più adatto al periodo che precede la riproduzione. La miscela di semi deve essere composta prevalentemente da scagliola.

Se integrata con frutta e verdura, erbe prative e un buon pastoncino, una dieta a base dei soli semi di scagliola è perfetta per questo periodo.

Vediamo allora qual è il pastoncino da prediligere e con quale frequenza somministrarlo.

Il pastone semi morbido

Mentre nella fase della muta si sceglie un pastoncino morbido, durante la riproduzione si preferisce un pastoncino più secco ad alto contenuto proteico. Nel periodo del riposo, invece, è più corretto offrire ai nostri volatili un pastone semi-morbido. Questo apporta ai canarini una buona dose sia di grassi che di proteine. I canarini in inverno non hanno molti stimoli in voliera e il loro corpo assorbe facilmente i nutrienti che assimilano con l’alimentazione. È per questo che si consiglia la somministrazione del pastoncino una o due volte a settimana, in una dose sufficiente ad essere consumata in una giornata.

Dove trovare il pastone semi-morbido? Metà dose pastone secco, metà dose pastone morbido, e il gioco è fatto. Se i canarini sono all’esterno, usa un pastone con maggior percentuale di morbido: apporterà loro grassi in più, utili a sopportare meglio il freddo.

Il pastoncino morbido Fly della Raggio di sole è l’ideale per i canarini. Valuta qui l’acquisto #adv

Non esagerare con la frutta e la verdura

La frutta e la verdura sono importanti nella dieta dei canarini. Nel periodo del riposo integrano l’alimentazione con vitamine e sali minerali. Qui sotto trovi gli articoli dedicati alla frutta e alla verdura.

Frutta e verdura in gabbia devono stare lontano dalle feci sul fondo. Con queste clip ideate per le gabbie dei volatili inserisci e rimuovi comodamente la frutta e la verdura. Apri il link qui sotto. #adv

Acquista dai banner sul sito per sostenerci.

L’alimentazione del canarino nel periodo di riposo

L’alimentazione del canarino nel periodo di riposo


In questa pagina sono presenti link di affiliazione che garantiscono a questo sito una piccola quota di ricavi, senza variazione del prezzo per l’acquirente.


orniinfo

Ciao visitatore, mi chiamo Michele e sono il fondatore di orniinfo.com. Sono un "Millenials" e studente universitario. La mia passione per l'ornitologia nasce a 20 anni, quando ho iniziato a prendermi cura del canarino di mio padre. Ho studiato su molti libri sull'ornitologia e l'esperienza acquisita fa sì che riesca a dare molti consigli a allevatori e birdwatchers, soprattutto a chi è alle prime armi.

0 Comments

Lascia un commento

Avatar placeholder

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *