A base di cous cous e succo d’arancia, questa ricetta è ottima per tutti i fringillidi e gli estrildidi: i canarini, i diamanti mandarino, i diamanti di gould, i cardellini, ameranno questa pastonata fatta in casa in pochi minuti.

Difficoltàmolto facile
Costomolto economico
Porzioniingredienti per 4 uccelli
Stagionalitàautunno, inverno
Tempo di preparazione15 minuti
Tempo di riposo15 minuti

Ingredienti 

  • 1 uovo;
  • 4 cucchiai di cous cous;
  • Succo d’arancia volume pari a 4 cucchiai di cuscus;
  • Savoiardi (qb).

Informazioni nutrizionali

Il cous cous è ricco di carboidrati e amido, ma anche di proteine, vitamine del gruppo B e vitamina A, sali minerali quali potassio, fosforo, calcio e magnesio. Contiene molte fibre.

Il succo d’arancia è ricco di vitamina C: aiuta il sistema immunitario e riduce lo stress ossidativo.

L’uovo sodo apporta proteine nobili: contiene anche ferro, fosforo e calcio.

Procedimento 

  1. Cucino l’uovo sodo: in un pentolino metto acqua e l’uovo intero. Raggiunta l’ebollizione dell’acqua, lascio bollire l’uovo per 10 minuti circa. Dopodiché prendo l’uovo e lo lascio freddare per 15 minuti. Quando l’uovo avrà raggiunto la temperatura-ambiente, elimino il guscio senza gettarlo via. L’acqua usata per la cottura dell’uovo non va sprecata: la uso per innaffiare le piante una volta che si è raffreddata;
  2. Preparazione del couscous: mentre cuoce l’uovo, verso i 4 cucchiai di couscous in un piccolo recipiente o in un bicchiere e aggiungo tutto il succo d’arancia appena spremuto. Lascio che il cous cous assorba tutto il succo per circa 5/10 minuti;
  3. Sminuzzo per bene l’uovo con una forchetta, vi unisco il couscous e mescolo bene finché la pastonata non è diventata omogenea. In alternativa ti consiglio questo tritatutto manuale che uso per tutti i pastoncini fatti in casa per i miei canarini. Funziona con una cordicella, molto pratico e facile da lavare. Ti lascio qui sotto il banner per leggere tutte le funzionalità;

Tritatutto manuale

4. A questo punto la pastonata sarà molto umida e ricca d’acqua: aggiungo uno o due biscotti savoiardi oppure del pastone secco per asciugare il tutto. Prima di sbriciolare i savoiardi da aggiungere alla pastonata bisogna eliminare tutto lo zucchero che si trova su un lato del biscotto;

5. Con l’aiuto di un piccolo mortaio, frammento il guscio dell’uovo fino a polverizzarlo quasi. Lo aggiungo al pastone e mescolo;

6. Somministrare in piccole dosi, affiché gli uccelli possano finire il pastone in una giornata.

Si può aggiungere a piacere un po’ di origano oppure dell’ortica essicata in polvere.

Conservazione e altri consigli

Si tratta di un pastone che è adatto alla muta. Ancora meglio utilizzarlo nel periodo che va da dicembre a febbraio, prima della riproduzione.

Va conservato in frigorifero per massimo 4 giorni.

Pastonata per uccelli fatta in casa

Pastonata per uccelli fatta in casa


In questa pagina sono presenti link di affiliazione che garantiscono a questo sito una piccola quota di ricavi, senza variazione del prezzo per l’acquirente.


orniinfo

Ciao visitatore, mi chiamo Michele e sono il fondatore di orniinfo.com. Sono un "Millenials" e studente universitario. La mia passione per l'ornitologia nasce a 20 anni, quando ho iniziato a prendermi cura del canarino di mio padre. Ho studiato su molti libri sull'ornitologia e l'esperienza acquisita fa sì che riesca a dare molti consigli a allevatori e birdwatchers, soprattutto a chi è alle prime armi.

0 Comments

Lascia un commento

Avatar placeholder

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *